Come integrare WhitePress® con Looker Studio

Aggiornato: 2023-06-22
Come integrare WhitePress® con Looker Studio
In WhitePress® facciamo di tutto per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, quindi questa volta ti offriamo un'opzione per l'integrazione con un altro strumento: Looker Studio (precedentemente Google Data Studio) - un'applicazione gratuita e intuitiva per la creazione di report e dashboard . Ora puoi comodamente analizzare le informazioni fornite dalla nostra piattaforma, confrontandole con i dati provenienti da altre fonti. Scopri come aggiungere un connettore WhitePress® a Looker Studio e quali possibilità offre questa connessione.
Inizia a guadagnare soldi oggi.
Registrati gratuitamente

Che cos'è Looker Studio (precedentemente Google Data Studio)?

Looker Studio è uno strumento online creato per presentare dati provenienti da varie fonti sotto forma di report e pannelli personalizzabili. Lo strumento del colosso di Mountain View è operativo dal 2016 ed è in continuo sviluppo.

Looker Studio ha guadagnato popolarità grazie alla sua facilità d'uso e alla combinazione di diverse fonti di dati. È un ottimo complemento agli strumenti di Google, le cui interfacce sono talvolta limitate. Looker Studio è una delle opzioni più veloci per raccogliere dati apparentemente inaccessibili in un unico posto.

Ora puoi estrarre i dati dalle tue attività WhitePress® direttamente dal tuo Looker Studio!

Com'è possibile? I dati in Looker Studio possono essere collegati tramite connettori (software di accoppiamento). I connettori di base sono quelli che ti consentono di estrarre dati da altri strumenti Google, ma ci sono anche connettori partner nella casella degli strumenti. Naturalmente, nulla impedisce di aggiungere il proprio software di accoppiamento e di poter utilizzare dati provenienti da altre fonti.

È così che abbiamo integrato WhitePress® nello strumento: abbiamo sviluppato un connettore che qualsiasi utente della piattaforma può utilizzare per generare report più completi.

Come si integra WhitePress® con Looker Studio?

Integrando Looker Studio con WhitePress®, è possibile ottenere dati sulle attività del progetto di un inserzionista selezionato. Ogni attività di checkout può essere inclusa nei rapporti e combinata con altre fonti di dati come Google Analytics e Search Console per ottenere informazioni ancora più approfondite sull'efficacia delle attività.

Per aggiungere i dati del progetto dalla piattaforma WhitePress® a Looker Studio, procedi nel seguente modo. Puoi anche guardare il tutorial di Steven Khanna e seguire le sue istruzioni.

1. Dopo aver effettuato l'accesso al tuo account, vai su "Il mio account".

GDS1_Screenshot

2. Quindi, vai alla scheda “Integrazione”.

GDS2_Screenshot

3. Sotto Integrazione, c'è una sezione per Google Data Studio (sì, il suo nome precedente è ancora utilizzato nella nostra piattaforma) - fai clic su Aggiungi integrazione.

GDS3_Screenshot

4. Dopo aver aggiunto l'integrazione, vengono visualizzati la chiave API e l'indirizzo da integrare con Looker Studio. Senza chiudere la scheda di integrazione (perché dovrai comunque copiare la chiave API), apri una nuova scheda e vai all'indirizzo fornito.

GDS4_Screenshot

5. Dopo aver effettuato l'accesso al tuo account Google, crea un account Looker Studio, a meno che tu non ne abbia già uno.

GDS5_Screenshot

6. Facendo clic sul collegamento dalle impostazioni WhitePress®, il connettore dei dati del progetto WhitePress apparirà automaticamente.

GDS6_Screenshot

Per continuare a connetterti al connettore, scegli il tuo account.

GDS7_Screenshot

Successivamente, consenti al connettore WhitePress® di connettersi al tuo account Google.

GDS8_Screenshot

7. Dopo un'autorizzazione andata a buon fine, in Looker Studio apparirà una casella in cui inserire la chiave API, che puoi trovare nelle impostazioni di WhitePress®.

GDS9_Screenshot

8. Proprio sotto la casella della chiave API potrai digitare tutti gli ID progetto per i quali desideri creare un report. Puoi anche selezionare la casella "Tutti", che consente di prendere in considerazione tutti i tuoi progetti durante la creazione di un progetto in Looker Studio.

GDS9a_Screenshot

9. Nell'ultima finestra di configurazione è possibile visualizzare tutti i dati disponibili dal connettore. Crea un report facendo clic sull’apposito tasto Crea report.

GDS10_Screenshot

10. L'ultimo passaggio consiste nel confermare l'aggiunta di dati al report: per fare ciò, fare clic su: Aggiungi al report.

GDS11_Screenshot

L'integrazione è completa! Ora puoi aggiungere dati dal connettore WhitePress Project Data al tuo report in Looker Studio. Tutto ciò che devi fare è aggiungere la visualizzazione dei dati appropriata e costruire il report in base alle tue esigenze.

Tutti i dati verranno aggiornati automaticamente ogni 12 ore. Tutto ciò di cui hai bisogno è una configurazione una tantum per utilizzare i report nelle tue analisi.

Quali dati di WhitePress® visualizzerai in Looker Studio?

Sta a te decidere quali informazioni fornite da WhitePress® saranno visibili nei report di Looker Studio. I dati dei progetti visualizzabili sono:

  • Data ordine - la data in cui l'ordine è stato inserito nel pannello;
  • Accetta data - la data di approvazione del contenuto da parte del giornalista;
  • Data di pubblicazione - data di pubblicazione su un portale esterno;
  • Costo di copywriting - il costo di scrittura del contenuto ordinato nel pannello;
  • Costo di pubblicazione - costo di pubblicazione del contenuto sul portale esterno;
  • URL della pubblicazione: link della pubblicazione;
  • Titolo - titolo della pubblicazione;
  • Tipo - tipo di pubblicazione;
    • Pagati - articoli pagati;
    • Ospite - articoli per gli ospiti;
    • Copywriting - articoli per uso personale;
  • Visualizzazioni - visualizzazioni (funziona in caso di statistiche sugli ordini);
  • Visitatori - numero di visitatori del sito (funziona se le statistiche sono ordinate).

Data sources

Lo strumento Looker Studio è gratuito e abbastanza intuitivo da usare. Vale la pena usarlo, soprattutto se usi già altri strumenti di Google. Maggiore attenzione è stata prestata per rendere i dati dei servizi principali facili e veloci da aggiungere.

GDS12_Screenshot

I connettori principali di Looker Studio includono:

  • Google Analytics
  • Google Ads
  • Google Sheets
  • BigQuery
  • Google Surveys
  • Search Console
  • YouTube statistics
  • Google Cloud Storage
  • Google Ad Manager 360
  • Compaing Manager 360
  • Search Ads 360

La creazione di connettori aggiuntivi consente inoltre di integrare dati provenienti da fonti esterne completamente diverse, come nel caso di WhitePress®.

Quali funzionalità ha Looker Studio?

Se non stai ancora utilizzando Looker Studio, questo potrebbe essere un buon momento per iniziare. La visualizzazione dei dati provenienti da varie fonti configurate in pannelli e report chiari rende molto più facile analizzare l'efficacia dei tuoi sforzi.

Presentare i dati

In Looker Studio abbiamo molta flessibilità quando si tratta di presentare i dati, le forme di presentazione di base includono:

  • Tabelle;
  • Riassunti;
  • Grafici temporali;
  • Grafici a barre;
  • Grafici a torta;
  • Google Maps;
  • Grafici a linee;
  • Grafici a strati;
  • Grafici a punti;
  • Tabelle Pivot;
  • Elenchi puntati;
  • Diagrammi;
  • Indicatori;
  • E altre visualizzazioni create dalla comunità.

GDS16_Screenshot

Controllo dei dati

Naturalmente, anche il controllo dei dati è importante. In Looker Studio, abbiamo diverse opzioni:

  • Liste;
  • Windows per l'immissione dei dati;
  • Filtri avanzati;
  • Cursori;
  • Caselle di controllo;
  • Impostazioni gamma dati;
  • Controlli sui dati.

Temi

Se hai a cuore la presentazione dei tuoi dati, dovresti essere interessato ai temi, che possono essere predefiniti. Inoltre, puoi anche aggiungere i tuoi contenuti, collegamenti, immagini e forme predefinite ai report. Ciò ti consente di creare pannelli informativi come meglio credi.

Modelli

Looker Studio ha la capacità di creare modelli che ti danno un rapido avvio alla creazione dei tuoi report. Google ha creato una apposita sottopagina Template Gallery, che mette a disposizione report già pronti in modo completamente gratuito, con la possibilità di modificarli secondo le proprie esigenze. Naturalmente, nulla impedisce alle aziende esterne di mettere a disposizione anche i propri report, pratica molto diffusa.

GDS13_Screenshot

Collegamento fonte dei dati

Una caratteristica molto importante e difficile da ottenere in altri strumenti. La moltitudine di connettori e la piena compatibilità con gli strumenti di Google è una delle funzionalità più significative di Looker Studio. Dopo aver aggiunto tutti i dati necessari, è sufficiente fare clic su Unisci dati e dopo aver abbinato la dimensione (chiave), i dati verranno uniti.

Accesso ai report

La sicurezza dei dati è estremamente importante, per questo motivo i report di Looker Studio possono essere condivisi solo con le persone giuste. Naturalmente, nulla impedisce di far vedere il report selezionando permessi speciali per tutti gli utenti. Familiare con altri strumenti di Google: la condivisione, è stata implementata anche in Looker Studio.

GDS14_Screenshot

Aggiornamenti dei dati e ciclicità dei report

L'interattività e la tempestività dei report sono molto importanti. I rapporti in Looker Studio vengono mantenuti aggiornati tramite i connettori. Anche la possibilità di inviare report ciclicamente è integrata in Looker Studio.

GDS15_Screenshot

Vantaggi e svantaggi di Looker Studio

Nessuno strumento è perfetto, poiché ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. Di seguito abbiamo citato i più importanti:

Vantaggi

  • Gratuito;
  • Integrazioni con altri strumenti Google;
  • Molti altri connettori per strumenti noti e la possibilità di crearne di propri;
  • Integrazione con WhitePress;
  • Installazione rapida e quasi una tantum;
  • Trasparenza dell'interfaccia;
  • Aggiornamenti costanti di Looker Studio;
  • Automazione dei rapporti;
  • Combinando dati diversi;
  • Interattività;
  • Sicurezza dei dati nel cloud di Google;
  • Possibilità di incorporare il report.

Svantaggi

  • Poca documentazione tecnica;
  • Qualche volta caricamento lento dei dati;
  • L'unione dei dati può talvolta essere problematica.

Riepilogo

Looker Studio è senza dubbio uno strumento molto utile da utilizzare. Grazie all'integrazione con WhitePress, potrai analizzare le tue attività di content marketing insieme ai dati di Google.

Ci auguriamo che questa nuova funzionalità possa migliorare il lavoro di molti utenti della piattaforma WhitePress®!

I tuoi commenti (0)
I redattori di Whitepress si riservano il diritto di rimuovere i commenti offensivi, che contengono parole volgari o che non siano pertinenti.

WhitePress sp. z o.o., con sede legale a Bielsko-Biała, via Legionów 26/28, tratta i vostri dati personali per finalità di marketing di WhitePress sp. z o.o. e di entità interessate a commercializzare i propri beni o servizi. Le finalità di marketing dei partner commerciali di WhitePress sp. z o.o. comprendono, tra l'altro, informazioni commerciali su conferenze e corsi di formazione relativi ai contenuti pubblicati nella sezione Knowledge Base.

La base giuridica per il trattamento dei dati personali dell'utente è lo scopo legittimo perseguito dall'Amministratore e dai suoi partner (articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del RODO).

Gli utenti hanno i seguenti diritti: diritto di richiedere l'accesso ai propri dati, diritto alla rettifica, diritto alla cancellazione, diritto alla limitazione del trattamento e diritto alla portabilità dei dati. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei vostri dati personali, compresi i vostri diritti, potete consultare la nostra Informativa sulla privacy.
Leggi tutto
  • Non ci sono ancora commenti su questo articolo.

WhitePress sp. z o.o., con sede legale a Bielsko-Biała, via Legionów 26/28, tratta i vostri dati personali per finalità di marketing di WhitePress sp. z o.o. e di entità interessate a commercializzare i propri beni o servizi. Le finalità di marketing dei partner commerciali di WhitePress sp. z o.o. comprendono, tra l'altro, informazioni commerciali su conferenze e corsi di formazione relativi ai contenuti pubblicati nella sezione Knowledge Base.

La base giuridica per il trattamento dei dati personali dell'utente è lo scopo legittimo perseguito dall'Amministratore e dai suoi partner (articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del RODO).

Gli utenti hanno i seguenti diritti: diritto di richiedere l'accesso ai propri dati, diritto alla rettifica, diritto alla cancellazione, diritto alla limitazione del trattamento e diritto alla portabilità dei dati. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei vostri dati personali, compresi i vostri diritti, potete consultare la nostra Informativa sulla privacy.
Continua a leggere
Articoli consigliati